Emergenza neve gennaio 2021: privati e imprese danneggiati devono segnalare al Comune i danni subiti

29.04.2021 14:55 Età: 17 days

Emergenza neve gennaio 2021: privati e imprese danneggiati devono segnalare al Comune i danni subiti

Categoria: Contributi e agevolazioni

La documentazione va consegnata entro le ore 17.00 di lunedì 17 maggio 2021

 

La Protezione Civile Regionale ha avviato una procedura di ricognizione dei danni subiti dai privati e dalle imprese a causa delle eccezionali nevicate verificatesi dal 2 al 10 gennaio di quest’anno. I nuclei familiarila cui abitazione principale, abituale e continuativa sia stata compromessa a causa delle abbondanti precipitazioni nevose – e le attività economiche e produttive che hanno sostenuto spese di ripristino per l’immediata ripresa dell’operatività,  devono segnalare i danni subiti al Comune entro le ore 17.00 di lunedì 17 maggio 2021.

Il limite massimo dei rimborsi previsti dallo stato di emergenza è fissato fino a 5 mila euro per le famiglie e fino a 20 mila euro per le imprese.
La modulistica dovrà essere compilata e consegnata agli Uffici Protocollo dei Comuni di Tolmezzo, Amaro, Cavazzo Carnico e Verzegnis.

I cittadini devono utilizzare il modulo B1:
Modulo B1 (formato word)
Modulo B1 (formato Pdf)

Le imprese devono utilizzare il modulo C1:
Modulo C1 (formato Word)
Modulo C1 (Pdf)

Si precisa che la procedura di ricognizione attivata non dà luogo a un risarcimento automatico di relativi contributi e finanziamenti.
Eventuali chiarimenti possono essere richiesti all’Ufficio comune per il servizio tecnico manutentivo telefonando ai numeri 0433 487997 oppure 0433 487921.

Informazioni e approfondimenti sono disponibili alla pagina dedicata del sito internet della Protezione Civile Regionale (VAI ALLA PAGINA).